Il lungo isolamento sta per finire

Sono passati otto mesi da quando l’ultimo volo ha lasciato Base Concordia e il lungo isolamento è quasi finito. Il tempo è trascorso lentamente, scandito principalmente dai ritmi di lavoro. Ma in tutto questo tempo il plateau antartico, seppur apparentamene immutabile, ha regalato al personale della base paesaggi e sensazioni indimenticabili. Giornate senza fine, notti senza fine e poi le aurore, la via lattea, un tramonto che si fonde con l’alba e poi ancora il giorno perenne.

Ecco le immagini che arrivano dall’avamposto italiano più remoto in questi ultimi giorni di ottobre. La XXXII Spedizione Italiana in Antartide è ufficialmente iniziata da pochi giorni e Base Mario Zucchelli è stata appena riaperta da un piccolo gruppo di tecnici. Fra un mese circa sarà possibile raggiungere anche Base Concordia, che si ripopolerà di colpo per dare avvio alla campagna estiva.

 

p9280122-p9280124 fotonotturna06luglio dsc_0143

About the Author

No comments