I suoni dell’Antartide

L’ambiente antartico evoca spazi infiniti, luoghi incontaminati e silenziosi…

Ma per mia esperienza posso sicuramente affermare che non è proprio il silenzio a far stupire chi arriva in questo continente, quanto la diversità dei suoni rispetto ad ambienti più familiari. Ma quali sono i suoni dell’Antartide? E’ possibile costruire una mappa sonora di questo continente?

Lo abbiamo fatto oggi insieme agli alunni delle classi prima B e seconda N delle scuole elementari Carducci di Livorno. Sotto la guida delle loro insegnanti Cristiana e Noemi e dei miei giovani studenti i bambini hanno lavorato a diverse attività incentrate sui canali percettivi e in particolare sui suoni.

Un altro traguardo raggiunto nell’avvicinare i più piccoli a questo meraviglioso continente con modalità stimolanti e graduate rispetto ai loro bisogni formativi; un’ altra sfida superata per i miei coraggiosi alunni che hanno saputo “domare” la vivacità dei loro piccoli compagni. Complimenti ragazzi!

 

lI gruppo classe della Maestra Cristiana Donati

La Maestra Noemi Sorbi raccoglie gli elaborati alla fine delle attività

 

Alessio e Alessia e …” Ma quanto è lontano l’Antartide?”

 

Marco e  e …” I segreti nascosti nel ghiaccio”

Matteo e … ” I suoni dell’Antartide”

 

Giorgio e … “Perché i pinguini non hanno bisogno del cappotto?”

Tutti insieme a scoprire i segreti dell’ambiente antartico.

 

About the Author

No comments